Guide

Truffe opzioni binarie

Prima di parlare di truffa, o meglio, volendo trattare in modo dettagliato l’argomento delle truffe opzioni binarie,dobbiamo chiarire un paio di concetti importanti. Il web può essere inteso come una grandissima biblioteca di notizie e informazioni. Tuttavia, grazie ad Internet, ogni persona ha la possibilità di dire la sua, su qualsiasi argomento, ma a volte senza esserne esperto. Il trading online viene spesso proposto come una modalità per guadagnare da casa in modo semplice e immediato. Se c’è una truffa, nelle opzioni binarie, è questa. La pubblicità ossessiva dei non professionisti, che hanno il solo scopo di generare quanti più click possibili sui propri articoli, poiché semmai, tutto ciò, è per loro un reale guadagno da casa, a discapito dei lettori.

Truffe opzioni binarie: professionisti o ricchi subito?

Vogliamo partire, analizzando il tema truffe opzioni binarie, da una domanda retorica, e in un certo qual modo da una risposta sarcastica. In un contesto sociale completamente condizionato da una crisi economica che, per lo meno in Italia, affligge tutti i cittadini ormai da anni, è ovvio che chiunque voglia diventare ricco subito.

Ma, ragionando da persone intelligenti, se questo fosse possibile, nessuno lavorerebbe più. Il luogo comune da combattere è quello che associa determinate attività realizzabili anche da casa, ad un guadagno facile. Tutto ciò che è legato al web può essere considerato il lavoro del futuro, ma pensiamo a quanta gente lavora da casa ogni giorno come sviluppatore, programmatore, articolista, c’è chi da casa fa il parrucchiere o l’artigiano, e potremmo continuare all’infinito.

Ogni lavoro è dignitoso, ma allo stesso modo, tutti i lavori presuppongono impegno e formazione, investimenti compresi. Ora, premesso questo, l’idea della truffa associata alle opzioni binarie non è altro che il frutto di una pubblicità proposta nella forma sbagliata.

Purtroppo, moltissimi utenti si trovano in una condizione disperata, da un punto di vista economico, e di fronte a certi annunci la voglia di provare è tanta. Il bello e il buono del trading online è proprio questo: tutti possono PROVARE, dove provare significa studiare ed imparare quello che, se svolto in un certo modo, può a tutti gli effetti diventare un mestiere.

Quali sono gli elementi che assicurano che il trading binario non sia una truffa?

Innanzitutto, i mercati finanziari sono gestiti dagli Stati e dai governi. Gli intermediari che hanno la funzione di mediare gli investimenti, per svolgere il proprio ruolo, hanno l’obbligo di ottenere licenze e autorizzazioni e sono costantemente sottoposti a vigilanza. Ma senza troppi giri di parole, vogliamo riassumere schematicamente ciò che rende il trading binario un’attività assolutamente sicura, al fine di chiarificarvi le idee nel modo più semplice possibile:

  • Ogni broker finanziario è autorizzato, regolamentato e vigilato dalle Istituzioni competenti
  • Depositi e prelievi viaggiano su alti standard di sicurezza.
  • Ogni piattaforma di trading online consente agli utenti di accedere a materiale formativo, con guide dettagliate e video esemplificativi.
  • La maggior parte dei broker finanziari danno accesso, agli investitori alle prime armi, ad un conto demo, con il quale sperimentare e simulare le operazioni finanziarie, prima di investire con soldi reali.
  • Il trader può avvalersi di strumenti di gestione del rischio e può sempre decidere quanto investire.
  • Si può iniziare a fare trading binario e smettere in qualsiasi momento.

Leggete e prendete spunto sempre e solo dai blog finanziari realizzati da professionisti.