Strategie opzioni binarie

Strategia trend line opzioni binarie

Una delle più diffuse ed efficaci tecniche di trading è la strategia trend line. La prima caratteristica da segnalare, in riferimento a questa tecnica di previsione, è il fatto che si tratta di un’analisi comprensibile ed utilizzabile anche dai traders meno esperti. I prezzi, ovvero i protagonisti dei mercati finanziari, non si muovono mai a caso, e studiare la loro direzione significa avere un’idea chiara e concreta sulle possibilità di guadagno rispetto all’apertura di una posizione.

Strategia trend line: cos’è il trend?

Le due tipologie di analisi che caratterizzano le migliori strategie di trading sono l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale. Alla base della prima vi è proprio la trend line, ovvero la linea che rappresenta graficamente la direzione di un prezzo sul mercato. Tale linea, si forma unendo i diversi valori che un prezzo ha toccato in un arco temporale prestabilito. Maggiori saranno i punti uniti sul grafico e più efficace risulterà la strategia trend line, nell’ottica di prevedere una determinata situazione, per un investimento. In ambito finanziario esistono due tipologie principali di trend line:

  • Bullish trend line: si tratta della linea di tendenza rialzista, detta anche linea di supporto dinamico, che indica un susseguirsi di prezzi crescenti.
  • Bearish trend line: è la linea di tendenza ribassista, conosciuta anche come linea di resistenza dinamica, ed indica una discesa dei prezzi.

Esisterebbe, in realtà, anche un terzo tipo di linea di tendenza, ovvero quella laterale, che si viene a creare nel momento in cui i valori dei prezzi si trovano in una condizione di stallo e non è possibile rilevare né un rialzo né un ribasso degli stessi. Per le opzioni binarie, così come per il trading online in generale, attraverso lo studio della trend line è possibile ricavare preziosissime informazioni, molto utili per operare sui mercati con una maggiore efficacia.

Segnali di trading: la rottura e l’angolatura

Uno dei più affidabili segnali che anticipano una tendenza, è senz’altro la rottura della trend line. Con l’espressione “rottura di un trend” si intende il verificarsi di un forte cambiamento rispetto alla direzione precedentemente presa dal mercato di riferimento. Generalmente, quando un prezzo rompe la sua linea di tendenza, ci troviamo di fronte alla cosiddetta inversione del trend, ovvero il formarsi di una nuova direzione in senso opposto alla precedente. Detto in parole ancora più semplici, ad un trend rialzista, se si verifica la rottura dello stesso, segue un trend ribassista.

Altro importante elemento da tenere in grande considerazione, se stiamo usando la strategia trend line, è l’angolatura. La pendenza di una linea di tendenza indica, infatti, diverse condizioni del mercato. Una trend line troppo ripida potrebbe significare che i prezzi si stanno muovendo con eccessiva velocità e il trend risulta insostenibile. Al contrario, una trend line piatta potrebbe indicare una tendenza troppo debole per tentare l’ingresso sul mercato.

Una variante di questa strategia, per le opzioni binarie, è rappresentata dalla trend line di Demark, che vi consigliamo di approfondire.