Strategie opzioni binarie

Strategia opzioni binarie fase laterale e Bande di Bollinger

Sui blog di trading online vengono trattate, spessissimo, strategie e tecniche di previsione che vi consentono di aprire una posizione sui mercati finanziari, in una condizione di trend rialzista o ribassista. Ma cosa fare quando ci troviamo di fronte ad una fase laterale? L’argomento di oggi si riferisce proprio ad una situazione di questo tipo. Vogliamo infatti parlarvi della strategia opzioni binarie fase laterale e Bande di Bollinger. Questa tecnica vi consentirà di sfruttare determinati segnali operativi, anche se i prezzi non viaggiano seguendo una direzione marcata.




Strategia opzioni binarie fase laterale e Bande di Bollinger: di che si tratta?

Per capire a fondo il funzionamento della Strategia opzioni binarie fase laterale e Bande di Bollinger, occorre prima specificare le caratteristiche degli strumenti che la compongono.

Le Bande di Bollinger rappresentano una formazione grafica basata sulla volatilità e sulla deviazione standard. La volatilità è la variazione della percentuale dei prezzi in un determinato arco temporale, condizione misurabile anche grazie all’indice VIX. La deviazione standard è, invece, un calcolo che ci aiuta a determinare le variabili che possono modificare un trend. In un grafico di questo tipo, si andranno a formare delle bande che uniscono determinati prezzi. Il segnale operativo scatta quando un prezzo supera la banda superiore o inferiore del grafico stesso.

Una fase laterale si verifica quando il prezzo non assume nessuna tendenza, oscillando tra massimi e minimi in modo costante. Detta così, sembrerebbe che questa fase non abbia alcuna rilevanza per le operazioni finanziarie. Al contrario, una trend laterale sta a significare che, molto presto, il prezzo prenderà una direzione ben definita e forte. L’obbiettivo del trader è quindi quello di capire quale sarà tale direzione. Tuttavia, è possibile guadagnare anche quando i prezzi si trovano tra determinati valori ristretti, vediamo come.

Investire sulle opzioni binarie studiando un trend laterale: come procedere?





Innanzitutto, occorre verificare, attraverso i grafici di analisi tecnica, che effettivamente vi sia una fase laterale. Fatto questo, dovrete aggiungere al vostro grafico di studio le bande di Bollinger. Quando il prezzo raggiunge la banda superiore, potrete investire con un certo gradi di sicurezza in opzioni binarie PUT. La scelta ricadrà sulle opzioni CALL quando il prezzo supererà la banda inferiore. Le bande di Bollinger rappresentano una delle strategie più utilizzate dai traders, quando i mercati presentano una situazione di questo tipo. Il mondo del trading online è incredibilmente affascinante innanzitutto per un motivo: in qualsiasi direzione viaggi un prezzo, voi potrete seguirlo e guadagnare operando di conseguenza.

Un trader alle prime armi potrebbe sentirsi spiazzato di fronte alle numerose possibili strategie applicabili alle opzioni binarie. Noi riteniamo invece che le tante tipologie di tecniche di investimento debbano stimolare il trader a ricercare e sperimentare quelle più adatte al proprio stile, e che l’ampia scelta significhi che giocare in Borsa sia un’attività accessibile a chiunque, ovviamente con le giuste accortezze.
Se le Bande di Bollinger non vi convincono, una validissima alternativa è rappresentata dalla media mobile 50 periodi, altra strategia di facile ed efficace applicazione.